Se avete intenzione di aprire un ristorante a Milano, dovrete sicuramente pensare a come arredarlo. E’ vero che il successo di un ristorante dipende soprattutto dalla qualità del cibo, ma presentare un ristorante nella giusta maniera può fare la differenza.
Eccovi alcuni consigli per arredare al meglio il vostro ristorante!

Bellezza e Funzionalità

Un ristorante deve essere ben arredato ma soprattutto deve essere funzionale: a nulla serve un bell’arredamento se i complementi d’arredo intralciano i camerieri o rendono difficile il passaggio dei clienti! Prima di arredare un ristorante, è fondamentale tenere conto degli spazi a disposizione, considerando anche quelli che dovranno essere lasciati liberi. Sarà quindi importante creare spazio all’entrata, non occupare la zona adiacente alla cucina e lasciare libero il passaggio che porta dai tavoli ai servizi igienici.

L’importanza dell’illuminazione

Il tipo di illuminazione in un ristorante ne determina l’atmosfera. Per questo motivo bisogna scegliere con cura il colore e l’intensità delle luci e sfruttare l’illuminazione per valorizzare i particolari architettonici che vogliamo far notare ai nostri clienti. Un’illuminazione soffusa che parta da lampade disposte strategicamente in tutta la sala può essere una soluzione efficace ma ogni locale ha le sue peculiarità e necessita di uno studio delle luci personalizzato.

I colori

I colori giocano anch’essi un ruolo fondamentale nell’esperienza che vivrà il cliente durante un pranzo o una cena in un ristorante. È dimostrato infatti che i colori agiscono sulla nostra psicologia rendendoci più o meno rilassati. I colori consigliati per l’arredamento di un ristorante sono le tinte pastello anche se, in realtà, si può scegliere anche un solo colore di riferimento e declinarlo in tutte le sue sfumature.